Spazio d'ispezione

Dove la comunità NDT di Ispezione e
si incontra
Inspection Space Aquila Logo

Rilevamento difetti ad alte temperature

 

Questa applicazione descrive come ottenere test ad ultrasuoni più semplici e affidabili in questo ambiente estremo.

 

Le sfide dei test ad alta temperatura

I test ad ultrasuoni ad alta temperatura sono richiesti nelle industrie di processo. Le temperature sono spesso superiori ai 300°C e forse anche ai 500°C.   In particolare, spesso è richiesta la misurazione dello spessore poiché tubi e serbatoi spesso si corrodono in questi ambienti. Ci sono particolari punti deboli, tra cui:

  • Condizioni di lavoro pericolose e scomode
  • Finestre di tempo limitate per l'ispezione, perché le sonde ad ultrasuoni possono essere utilizzate solo per un tempo limitato ad alta temperatura
  • Modifica delle proprietà del materiale a causa dell'alta temperatura, che si traduce in una velocità ultrasonica non standard

 

Soluzioni tradizionali

Una gamma di hardware specializzato per la misurazione delle alte temperature, comprese sonde e accoppiatori.   Questo hardware soddisfa i requisiti fisici per l'ambiente difficile. Tuttavia, il flusso di lavoro di ispezione rimane molto impegnativo perché il tempo per la raccolta dei dati è molto limitato, ad esempio le sonde possono essere utilizzate tipicamente per 5-10 secondi alla volta ad alta temperatura, prima di un periodo di raffreddamento di 1 minuto (questo è indicato come " ciclo di lavoro').  

Se si commettono errori come un errato posizionamento degli gate, spesso è necessario ripetere l'intera ispezione. Inoltre è difficile registrare le posizioni esatte di ispezione e prendere appunti in questo ambiente sgradevole. Si consiglia di eseguire la calibrazione dello zero e della velocità alla temperatura esatta della parte da ispezionare, poiché la velocità ultrasonica dipende dalla temperatura. Queste procedure di calibrazione possono essere complicate.

 

Soluzione tecnologica di screening Eagle

Title

Proceq UT8000 è un rilevatore di difetti ultraportatile che può essere utilizzato con sonde ad ultrasuoni e accoppiamenti disponibili in commercio, compresi quelli progettati per alte temperature. Dispone di diverse funzionalità software che rendono l'ispezione ad alta temperatura molto più semplice e affidabile.

La calibrazione della velocità e dell'offset zero richiede solo un paio di secondi di contatto con il pezzo.   I picchi A-scan vengono salvati e l'utente può calibrarli comodamente con la sonda staccata dalla parte.

Quando l'utente esegue la scansione di una superficie e preme Salva perché pensa di aver trovato un'indicazione di interesse, vengono salvati anche i dati A-scan per alcuni secondi prima dell'operazione di salvataggio.   Questo è noto come "riavvolgimento del tempo".   Consente agli utenti di scorrere i dati e assicurarsi di segnalare l'A-scan direttamente sul difetto. Ciò garantisce che i risultati siano affidabili e riduce la quantità di rilavorazione dell'ispezione.

Quando si esegue la misurazione dello spessore, l'intero A-scan viene registrato in ciascuna posizione di misurazione.   Con un semplice passaggio, l'utente viene portato dalla lettura dello spessore sulla griglia all'A-scan completo in quella posizione. È possibile regolare impostazioni come il guadagno e la posizione del gate. Ancora una volta, questo aumenta l'affidabilità e riduce la rilavorazione.

A ogni set di dati viene aggiunto automaticamente un registro digitale. Questo può includere foto del sito di test, commenti di testo e persino clip audio.   Le note possono essere aggiunte in qualsiasi momento, da durante l'ispezione a ore o addirittura settimane dopo.   Ciò garantisce che tutte le informazioni necessarie vengano archiviate con i dati a ultrasuoni.

 

Consulta altre note applicative e   articoli   relativi al rilevamento di difetti, NDT e altri argomenti che ti interessano nel nostro Spazio di ispezione .