Case Study

Analisi dei dati storici 3D GPR della villa imperiale dell'imperatore romano Traiano

Dopo che un team di geologi ha condotto un'indagine GPR sul terreno della villa di un antico imperatore romano, hanno rivelato alcuni dati sorprendenti. Guarda come hanno trasformato i dati GPR in immagini 3D superiori per un'analisi più profonda dei risultati.

subsurface GPR data post-processing villa roman emperor trajan

Ispezione delle infrastrutture e delle risorse delle strutture in calcestruzzo

Descrizione

leadmagnet

Newsletter

Get the best NDT and InspectionTech content delivered straight to your inbox

Panoramica

  • Il CNR (ITABC) di Roma voleva mappare i resti sepolti dell'antica villa dell'imperatore romano Traiano (Traiano)
  • GPR Slice è stato utilizzato per costruire la visualizzazione 3D del volume radar dei dati per un'analisi più approfondita
  • Il team ha scoperto dati affascinanti sul sito archeologico e le sue strutture storiche

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è il più grande ente pubblico di ricerca in Italia. Il Dr. Salvatore Piro, CNR (ITABC) Roma e il Dr. Yasushi Nishimura, Narabunken Giappone, hanno collaborato a questo progetto archeologico con il Dr. Dean Goodman per rilevare e visualizzare i resti di eventuali strutture sotto terra.

Traiano governò l'impero romano dal 98-117 d.C. e fu famoso per aver espanso l'impero fino ai suoi confini più lontani. La villa dell'imperatore Traiano si trova ai piedi del monte Altuino, su circa cinque ettari di terreno. Sebbene fosse una magnifica residenza per l'imperatore, la villa non era di estremo lusso come molte altre. Dotata di un ninfeo con splendide fontane architettoniche, statue e piante esotiche, la villa romana era descritta come un elegante residenza di caccia.

Sfida

Oggi, l'antica bellezza della villa di Traiano può essere solo immaginata come era veramente. Tuttavia, grazie alle indagini geofisiche e all'analisi avanzata dei dati, alcuni dettagli della struttura possono essere rivelati.

Nel 1999, il dottor Salvatore Piro, il dottor Yasushi Nishimura e il dottor Dean Goodman hanno condotto indagini GPR sul sito per raccogliere dati sull'antica residenza.

Dopo aver completato le indagini, i dati GPR hanno richiesto una post-elaborazione avanzata per visualizzare e analizzare i risultati in dettaglio.

Soluzione

Il software GPR Slice è stato utilizzato per post-elaborare i dati GPR raccolti nella villa di Traiano. Poiché GPR Slice è un software completo per la post-elaborazione dei dati GPR, il team è stato in grado di produrre immagini 3D superiori dei dati.

Risultati

Il volume radar 3D è stato creato dai profili GPR raccolti a intervalli di 0,5m. Tutte le immagini sono state realizzate dal Dr. Dean Goodman con GPR Slice per DOS (non Windows). Poiché questo progetto ha avuto luogo alla fine degli anni '90, all'epoca era impegnativo fare le correzioni del mosaico e richiedeva aggiustamenti per aggiungere diversi guadagni, reticolare e iterare su una buona corrispondenza.

Una scoperta sorprendente è stata fatta in un'area rilevata alla villa, rivelando una grande struttura di forma ovale sepolta sottoterra, come si vede nell'immagine qui sotto.

Gli archeologi ritengono che questo sia uno stagno da giardino che probabilmente veniva usato per le anguille addomesticate - anguille che venivano incorporate in una salsa di pesce da mangiare per l'imperatore.

Le anormalità rettangolari sono ritenute essere edifici militari nei locali della villa.

Nell'immagine radar, altri edifici collocati sotto l'ovale ma più deboli in ampiezza riflessa suggeriscono che una precedente occupazione del sito potrebbe essere esistita prima della costruzione della villa di Traiano.

Grazie a software di post-elaborazione comeGPR Slice o GPR Insights, è possibile creare immagini dettagliate in 2D e 3D da qualsiasi tipo di dati GPR, sia per scoprire la storia come in questo caso, sia per visualizzare cosa c'è sotto la superficie del nostro mondo costruito moderno.

Richiedi una demo gratuita ora e ottieni l'accesso al software di post-elaborazione dei dati GPR leader nel settore.

Riferimenti

S. Piro, D. Goodman e Y. Nishimura (2003).Lo studio e la caratterizzazione della Villa dell'Imperatore Traiano(Altopiani di Arcinazzo, Roma) utilizzando indagini geofisiche integrate ad alta risoluzione. Prospettiva Archeologica 10, 1-25. DOI: 10.1002/arp.203.

Contenuto correlato